Spiagge nere vulcaniche e barche di pescatori….San Giovanni Li Cuti!

San Giovanni Li Cuti è un piccolo borgo di pescatori che nonostante sia stato progressivamente inglobato in Catania, resiste tenacemente e mantiene la propria identità.

Qui si respira aria salmastra, si vedono i pescatori scaricare il pesce dalle barche (che poi andranno a rivendere nei mercati tipici, uno su tutti quello che si estende dietro piazza duomo, oltre la fontana dell’Amenano, andateci!), ma ciò che ha rapito il mio sguardo è stata la spiaggia.

Nera. Enormi sassi neri, in realtà lava vulcanica solidificata. Incredibilmente affascinante. Per arrivare a San Giovanni Li Cuti, che dista dalla stazione centrale di Catania circa 2,5 km io consiglio di arrivarci a piedi. Ci si arriva dalla passeggiata lungomare, sul marciapiede, in tutta tranquillità.

Pagine: 1 2 3 4 5